Prova il “cucchiaio” ma il risultato è pessimo