Grassetto e corsivo in WhatsApp: ecco come farli

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Le versioni più recenti dell’app permettono di arricchire il testo con diverse formattazioni. Ecco come scrivere il grassetto e corsivo in WhatsApp.

La possibilità di scrivere usando grassetto e corsivo in WhatsApp è stata aggiunta nelle ultime versioni, accanto a novità più rilevanti come la celebre  crittografia per i messaggi. Tuttavia, si tratta di una funzione “nascosta” che bisogna conoscere per poter utilizzare al meglio. Le formattazioni disponibili, che probabilmente molti hanno già visto nei messaggi degli amici più attenti alle novità, sono tre: grassetto, corsivo, barrato.

Le nuove versioni di Whatsapp supportano tre formati per il testo
Le nuove versioni di Whatsapp supportano tre formati per il testo

Per ottenerle non ci sono tasti speciali o strani menu. Possiamo affidarci direttamente alla nostra tastiera abituale e ai simboli.

 

Come fare il grassetto in WhatsApp

Per scrivere in grassetto, dobbiamo includere il testo che vogliamo evidenziare fra due asterischi. In altre parole, se scriveremo *Buongiorno!*, WhatsApp pubblicherà Buongiorno!

Come scrivere il grassetto in WhatsApp
Come scrivere il grassetto in WhatsApp

Come fare il corsivo in WhatsApp

Il meccanismo è analogo per tutte le formattazioni, cambia solo il simbolo da usare: per il corsivo dobbiamo usare il trattino basso o, come si chiama in gergo, Underscore. In questo caso, scrivendo _Buongiorno!_ la App scriverà Buongiorno!.

Come scrivere in corsivo in WhatsApp
Come scrivere in corsivo in WhatsApp

Come fare il testo barrato in WhatsApp

Infine, per il testo barrato, utilizziamo il carattere Tilde (~), che è molto più semplice da scrivere sulla tastiera del nostro smartphone: infatti di solito si trova nella seconda schermata di caratteri speciali.

Come scrivere il testo barrato in whatsapp
Come scrivere il testo barrato in whatsapp

Naturalmente i tre effetti si possono combinare fra di loro ottenendo scritte che hanno le caratteristiche comuni. Per farlo, dobbiamo inserire i simboli in ordine inverso: Se per esempio vogliamo scrivere in grassetto corsivoallora dovremo usare le due serie di simboli: *_Buongiorno!_* diventerà Buuongiorno! e così via.

formati combinati in WhatsApp
formati combinati in WhatsApp

Trucchi dal passato

Un’ultima curiosità: questo modo per evidenziare quello che stiamo scrivendo, e che la popolare App ha ripreso, affonda le sue radici addirittura negli albori di Internet, ai tempi delle chat testuali. In mancanza di altri strumenti per evidenziare parole o frasi, gli appassionati e gli esperti dell’epoca, si erano inventati questa notazione, che è sempre sopravvissuta nel sottobosco di Internet, in particolare fra i frequentatori storici della Rete.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 13-06-2016

Redazione Milano